Ultima modifica: 20 Settembre 2016

PNSD – Piano Nazionale Scuola Digitale


Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è Un Piano a valenza pluriennale che indirizza concretamente l’attività di tutta l’Amministrazione, con azioni già finanziate che saranno prese in carico dalle singole Direzioni del Ministero per l’attuazione.
Il Piano contribuisce a “catalizzare” l’impiego di più fonti di risorse a favore dell’innovazione digitale, a partire dai Fondi Strutturali Europei (PON Istruzione 2014-2020) e dai fondi della legge 107/2015 (La Buona Scuola).

È stato ideato  nella profonda convinzione che l’ambiente Scuola non possa rimanere escluso dall’innovazione digitale che connota la società attuale ma, al contrario, possa e debba farsi promotore, da protagonista, del cambiamento.

Il Piano nasce con uno slogan: Il laboratorio in classe e non la classe in laboratorio –  Una strategia –  tante azioni”.

Il PNSD si propone dunque l’ambizioso obiettivo di modificare gli ambienti di apprendimento per rendere l’offerta educativa e formativa coerente con i cambiamenti della società della conoscenza e con le esigenze e con i ritmi del mondo contemporaneo.

Pur non sottovalutando il rischio dell’insorgere di criticità,  la grande opportunità che abbiamo è quella di non subire questo processo di cambiamento, ma di governarlo.

Il MIUR può svolgere un ruolo cruciale nel ridurre la distanza tra le istituzioni e la società avviando percorsi di innovazione sostenibile.




Online Shopping in BangladeshCheap Hotels in Bangladesh